Era dai tempi che Meryem era piccola che non dormivo così poco. Però ne è valsa la pena. Ieri sera mi sono divertita e ho trovato la compagnia molto piacevole e variegata. Si sono fatti anche discorsi non banali, tra una debka e una fetta di crostata. Il ricaricamento delle mie pile personali procede bene. Ho dovuto chiederla esplicitamente, ma la collaborazione del curdo alla fine non è mancata. A proposito: oggi incrociate le dita per lui/noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...