Cammelli

“I camelli, frustrati, compiono migliaia di passi senza mostrare in alcun modo la fatica, poi all’improvviso si posano sulle ginocchia e muoiono; i cavalli, invece, si stancano poco a poco, sono sempre consapevoli delle loro capacità e del momento in cui potrebbero morire”.  da L’alchimista di Paolo Coelho
Così sono i cammelli? Chissà. Io – che ormai da 15 anni porto un cammello al collo – forse la fatica non la mostro, però la sento tutta e mi spaventa anche. Però finché posso tiro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...