Non mi schianto

Stamattina mi sentivo proprio bene. Malgrado il tempo un po’ autunnale, è primavera. Nonostante tutto, si va avanti e sono incline a credere che ne vedrò ancora tante, molto più di quanto mi immagini ora. Marina dice che sono come la macchinina di mio nipote Luca, inesorabilmente portata a schiantarsi contro una parete. Io tendo a considerare con più indulgenza le mie iniziative.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...