Un consiglio: leggete attentamente le caratteristiche tecniche dei gadget mammeschi che vi regalano. Vi risparmierete molti cardiopalmi. A me hanno regalato un sofisticatissimo pannello da lettino chiamato "Ninna Mamma", che fa le lucine, ha vari tasti colorati che fanno partire musichedi tutti i tipi (classiche, new age, suoni della natura) e persino una funzione "record" per registrare la ninna nanna cantata dalla tua melodiosa vocina di neomamma (va da sé che qust’ultima funzione è stata utilizzata da Nizam per registrare rumori di ogni genere). Ebbene, stanotte mi sveglio perché sento al monitor Meryem che piagnucolava. Mentre mi appresto ad alzarmi, sento forte e chiara la musichetta new age. Arrivando nella cameretta, il Ninna Mamma è in funzione, con le sue lucine, poggiato come al solito sul divano Ikea, ben lontano dalla pupa frignante. Vero è che la sera non avevo disattivato l’interruttore come faccio di solito. Ma per far partire le musiche occorre schiacciare i tasti. Comincio a pensare vorticosamente. Nei giorni scorsi ho perso le chiavi di casa: che sia stato un ladro che, introducendosi furtivo, ha sfiorato inavvertitamente il Ninna Mamma? O peggio, un topo salito dal giardino sottostante? Con il cuore a mille, sveglio Nizam e lo obbligo a compiere un’accurata perlustrazione della casa (manco avessimo un castello). Iniziamo a formulare ipotesi sovrannaturali: fantasmi, angeli custodi che volevano avvisarci che la bambina era in pericolo? Per sicurezza comunque ci portiamo nel lettone la Meryem, che per una volta avrebbe continuato a dormire senza storie nel suo letto.

Stamattina il mistero si chiarisce con una rapida ricerca su internet (la scatola con le istruzioni l’ho buttata da quel dì): "Grazie alla speciale funzione ‘sensore sonoro’, NinnaMamma si attiva automaticamente in presenza di suoni come il pianto del bambino."

6 pensieri riguardo “”

  1. Nooooo!!!! quanto ho riso cara, forse ricorderai quando anche noi abbiamo avuto un incontro soprannaturale coadiuvato dalla radiolina della piccola. Una notte ne usciva un pianto disperato, siamo andati di là e la frollina dormiva della grossa.
    Io me la sono fatta nelle mutande dalla paura…però ora mi sento in colpa perché noi la frollina l’abbiamo lasciata in camera con il fantasma ;-9

    alla fine penso si trattasse di un’interferenza in quel caso.

    comunque anche il new age che ti sveglia nel cuore della notte deve essere abbastanza perturbante!

  2. Io l’altra notte mi sono presa un bello spavento per via della Quarta. Noi di solito chiudiamo le gatte di sotto, per non essere disturbati (almeno) nel sonno. L’altra notte mi alzo per andare in bagno (ma va’…) e sento qualcosa che mi sfiora la gamba nel buio. Lì per lì ho fatto un salto, poi ho capito che era la Quarta rimasta chiusa di sopra e l’ho fatta scendere.

  3. ammazza la macchine infernali! ma che so’ possedute….ma le vecchie cassette, mangianastri di una volta?
    grazie per la mail chiara…il tuo blog è molto carino, ma il nome da cosa deriva?

    bt (mammenellarete@theblogtv.it)

  4. “O peggio, un topo salito dal giardino sottostante?”
    Ho riso come una matta al pensiero che, anche per te, il topo possa essere peggio del ladro. Per me sarebbe lo stesso, io li detesto, e devo dire che leggendo il tuo post è stata la prima, orripilante ipotesi a cui ho pensato! 🙂

  5. Anche noi abbiamo le radioline che si attivano con il pianto, quello della bimba dei dirimpettai però! La prima volta mi è preso un colpo, il suono aveva un che di inquietante…

  6. da misiarosa:
    classico direi……..
    Te pensa che il mio wolki (o come cavolo si chiama) capta il pianto del bimbo vicino a casa mia…non sai neanche quante volte vado disperata e invece mi trovo amalia che dorme tranquillamente…..ora infatti lo chiudo quando vado a letto…tanto nel silenzio di casa nostra si sente subito se Amalia si sveglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...