Compensazioni. Dopo la serata di ieri, in cui mi sentivo una pila di macigni piazzati sul cuore, viene una sera come questa: Meryem rientra felice e rilassata, ride e scherza, mangia, fa l’aerosol, gioca e poi va a letto. Senza un solo colpo di tosse, miracolosamente guarita (così parrebbe), in pace con il mondo e con me. "Buona notte, mamma gatta!". Buona notte, gatto piccolo.

One thought on “”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...