Sufficiente

Stasera sono fermamente intenzionata a spiaccicarmi sul divano e a non fare nulla di intelligente (anche se avrei una traduzioncina che mi aspetta, a dire il vero. Ma aspetterà). Oggi pensavo a quanta infelicità, a quanta tristezza ho visto nelle vite di persone apparentemente invidiabili. Allora guardo la mia vita, che va a ondate: momenti di soddisfazione, momenti di delusione, momenti di felicità, momenti di dubbio e di solitudine. Per tanti aspetti la vedo in salita e ogni tanto ho paura di aver sprecato tanto, troppo tempo, in valutazioni sbagliate, in investimenti fallimentari (a partire dal mio ex matrimonio, ovviamente). Poi però cerco di essere onesta e mi dò la sufficienza.

4 pensieri riguardo “Sufficiente”

  1. assolutamente d' accordo con chi mi ha preceduto. non ti conosco ma dalle cose che leggo non posso pensare ad una misera sufficenza.
    e poi…un matrimonio fallito è per definizione un fallimento, ok. ma può benissimo trasformarsi in un' occasione per riprendere in mano la propria vita.
    a volte il fallimento è fossilizzarsi su una vita che non si vuole realmente. anzi, non a volte…sempre-.
    non pensi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...